Attualità

Foggia, seconda edizione di “Eureka!”. Furore: “Occasioni come questa mi rendono fiero di essere figlio del Sud”

Foggia – Il 2 e 3 luglio si è tenuta la seconda edizione del progetto ideato dall’europarlamentare Mario FuroreEureka!“.

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio, in collegamento da Roma, ha inaugurato la seconda edizione di Eureka! I love Learning., l’iniziativa dell’europarlamentare Mario Furore.

Formare e informare sui fondi a gestione diretta della Commissione Europea è stato l’obiettivo dell’evento che sarà ospitato dalla casa delle imprese, la Camera di Commercio di via Protano, ente partner insieme a Unioncamere Puglia.

Nell’edizione 2020 l’europarlamentare ha organizzato una missione dell’Università di Foggia a Bruxelles per una full immersion sull’europrogettazione, quest’anno l’evento è dedicato soprattutto alle imprese della Capitanata e della Puglia.

I lavori si concentreranno sui settori chiave della ricerca scientifica, dell’innovazione e della Green Economy con autorevoli ospiti della BEI, la Banca Europea per gli investimenti, e della Commissione Europea ed esperti in materia di europrogettazione .

La giornata del 2 luglio (9-13; 15-17.30) è stata riservata alle imprese. Dopo i saluti dell’europarlamentare Mario Furore e del presidente della Camera di Commercio di Foggia e di Unioncamere Puglia Damiano Gelsomino, sono intervenuti in distinte sessioni Andrea Clerici, Direttore Ufficio BEI Roma, e Anna Fusari, Capo Divisione Banche e Imprese BEI – Dipartimento del Mare Adriatico (“La BEI e gli strumenti principali per le PMI”); Alessandro Davide Luglio, Consulente area sviluppo imprese – Warrant Hub Spa (“Fondi diretti europei: un’opportunità per finanziare progetti industriali”); Niccolò Querci, Policy Officer Commissione Europea – DG Research & Innovation Horizon Strategic (“Programma di finanziamento per la ricerca e l’innovazione – Horizon Europe”); Roberta Mancia, Avvocato esperta in progettazione europea (“Ulteriori programmi a sostegno dell’innovazione e le principali regole di partecipazione: elementi di progettazione europea”).

Sabato 3 luglio (9.30 – 14) si è tenuto un workshop sull’europrogettazione riservato agli studenti. Hanno partecipato anche l’europarlamentare Chiara Gemma e il rettore dell’Università degli Studi di Foggia Pierpaolo Limone.

Il progetto ideato dall’europarlamentare Mario Furore accorcia le distanze con Bruxelles: L’Europa è a portata di mano, abbiamo un programma settennale ricco di opportunità. Vogliamo innescare un circuito virtuoso. La provincia di Foggia, la Puglia e il Sud possono e devono fare la loro parte, invertire la tendenza e primeggiare nelle graduatorie di merito della Commissione Europea”.

“Vedere gli occhi ammirati degli studenti mentre tanti ospiti, amici e personalità che ringrazio profondamente, parlavano di Europa, di progettazione, di sfide da affrontare, di futuro – ha commentato Furore -.

Vedere il mondo dell’impresa volersi mettere in gioco per essere più competitivo e attrattivo verso il mercato estero. In questi due giorni ho visto soprattutto la curiosità, la caratteristica forse più importante che una persona possa avere. È la curiosità che fa muovere il mondo, che permette all’umanità di progredire.

Occasioni come questa mi rendono fiero e orgoglioso di essere figlio del Sud, figlio di questa terra, e di lavorare ogni giorno per portare un pezzo di Europa qui. Per il bene di tutti e tutte. Grazie a tutti coloro i quali hanno partecipato a questa edizione e mi hanno materialmente aiutato a renderla possibile”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock