Attualità

Foggia, prima fase di vaccinazione anti-Covid: 2.521 operatori sanitari vaccinati

Foggia – Si riportano di seguito i dati relativi alla prima fase della campagna di vaccinazione anti-Covid 19 riservata agli operatori sanitari del Policlinico Riuniti e dell’ospedale Colonnello Lorenzo D’Avanzo di Foggia a partire dal 27 dicembre 2020 fino al 16 gennaio 2021.

Totale vaccinazioni effettuate: 2.521. Totale genere: uomo 1.039 – donna 1.482. Oltre il 90% degli operatori sanitari è stato vaccinato.

Vaccinazioni per categoria (prima dose)

•       700 medici (73%) di cui: 53 (83%) universitari, 459 (79%) ospedalieri e

          198 (60%) in formazione specialistica

•       965 infermieri (59%)

•       389 OSS (61%)

•       127 laboratoristi (73%), per es. biologi e tecnici

•       195 altri operatori sanitari (76%), per es. fisioterapisti e tecnici di

          radiologia

•       131 tecnici e personale non sanitario (37%), per es. personale ditte

          esterne impegnati in reparti Covid

•       14 laboratoristi dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Puglia e

          Basilicata


In generale, nell’ultima settimana (dal 11 gennaio ad oggi), si è registrato il seguente incremento generale di vaccinati: 62,9%.

La variazione percentuale, invece, per categoria è la seguente:

  • 30,35% dei medici di cui: 8,1% universitari, 25,4% ospedalieri 62,2% in formazione specialistica
  • 71,4% di infermieri
  • 79,26% Oss
  • 89,5% laboratoristi
  • 35,4% altri operatori sanitari
  • 589,4% tecnici e personale non sanitario
  • Invariato il numero dei laboratoristi dell’IZS vaccinati.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock