Attualità

Foggia, colorati portaflebo “Babalù” consegnati alla Neuropsichiatria Infantile del Riuniti

Foggia – Consegnati oggi presso la Struttura di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Riuniti di Foggia, diretta dalla Dott.ssa Anna Nunzia Polito, i coloratissimi porta-flebo chiamati “Babalù”, a forma di draghetti cavalcabili, dai Clown Dottori dell’Associazione “Il Cuore Foggia”, presieduta dalla Dott.ssa Jole Figurella.

Babalú è una maschera, un nome in codice per un eroe che protegge i più deboli dalle ingiustizie del mondo. Ed è ciò che ci vuole per aiutare i piccoli degenti a ridurre l’impatto emotivo legato al ricovero in ospedale.

Oltre ai porta-flebo, oggi sono stati consegnati presso la Struttura di Neuropsichiatria Infantile anche sei banchi e sei sedie per la scuola in reparto adatti al distanziamento in quanto moduli singoli dotati di rotelle e utilizzabili separatamente. Tutti gli arredi, acquistati e donati dai volontari dell’Associazione “Il Cuore Foggia”, sono provvisti di certificazione di conformità, rilasciata per gli ambienti ospedalieri.

L’obiettivo di questa iniziativa rientra nel progetto denominato “Dipingiamo l’ospedale” che ha la finalità di colorare gli ospedali pediatrici per umanizzare le cure, accompagnando i piccoli pazienti nel loro percorso e rendendo questi reparti a misura di bambino.

L’iniziativa è stata condivisa e resa possibile dal Commissario Straordinario Dott. Vitangelo Dattoli e dalla Dott.ssa Anna Nunzia Polito, Direttore della Struttura Complessa di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Riuniti di Foggia, sempre sensibili all’umanizzazione delle cure. 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock