Attualità

Pantanella, Morese: “Riqualificare l’area partendo dalla viabilità”

Foggia – Negli ultimi mesi non sono mancante le polemiche che hanno interessato l’impianto sportivo “Pantanella” della zona Macchia Gialla.

Diverse infatti le problematiche che affligono questa zona della città, frequentata da cittadini e aspiranti sportivi della domenica che desiderano fruire di uno spazio adeguato. Dall’abusivismo al degrado, l’impianto sportivo non sta certo vivendo un buon momento.

Ma da parte dell’Amministrazione c’è tutta la volontà di scrivere un nuovo capitolo che possa restituire alla città un impianto funzionante e fruibile innestato in una zona riqualificata.

Pantanella

Il progetto di riqualificazione dell’area parte dalla viabilità. Il primo supporto per ripristinare “Pantanella” arriverà dalla Regione Puglia: il Comune infatti ha ottenuto un cofinanziamento dal valore di mezzo milione di euro che sarà investito per eliminare le situazioni di pericolo per il traffico veicolare e pedonale.

Da parte dell’Amministrazione c’è la volontà di intervenire su alcune zone della città, incluso Pantanella – ha dichiarato l’Assessore Francesco Morese – stiamo cercando di dare una risposta concreta a quelle richieste che arrivano da parte della cittadinanza. Il primo intervento riguarderà la viabilità della zona che indubbiamente è un primo passo per riqualificare l’area”.

Francesco Morese

Il bando è stato fatto, il progetto accettato, i finanziamenti ci sono: si scaldano quindi i motori per i lavori che interesseranno la zona circostante Pantanella: “Occorrono ancora 45 giorni per la gara d’appalto, ancora qualche mese e partiranno i lavori con cui intendiamo realizzare il progetto che cambierà il volto a via Cavotta”, rassicura Francesco Morese.

Il progetto

La soluzione progettuale elaborata dal Comune di Foggia prevede un intervento mirato nella zona circostante Pantanella: prevista la bonifica di tutte le superfici che evidenziano alti livelli di degrado e la sostituzione dell’attuale pavimentazione impermeabile con una pavimentazione drenante che permetta la permeabilità all’acqua e l’ossigenazione del suolo. Non mancherà anche un allargamento della riquadratura destinata agli alberi così come un intervento destinato all’area parcheggi, interessando tutta l’area che si estende da via Cavotta a via Lussemburgo fino a Viale Francia.

Insomma le premesse ci sono, i foggiani non devono fare altro che pazientare per vedere sorgere una nuova luce nella zona e per vedere il Pantanella vivere un nuovo momento di gloria.

Dalila Campanile

Giornalista pubblicista, addetta stampa e digital PR. Sin da piccola non ho mai smesso di coltivare una delle mie più grandi passioni: la scrittura. Dopo l’esperienza di redattrice presso il giornalino scolastico delle scuole medie “Il SottoSopra”, ho capito che la mia strada sarebbe stata quella: non mi sono mai fermata, intraprendendo numerose collaborazioni con le testate locali, specializzandomi in articoli di costume. Poi sono arrivate le collaborazioni per gli uffici stampa e la comunicazione digitale. Dopo la laurea in legge – la mie materia preferite? Inevitabilmente Diritto Commerciale e Diritto delle Comunicazioni – ho seguito numerosi corsi di aggiornamento e specializzazione per affinare le mie doti comunicative. La mia missione? Far circolare le buone notizie e raccontare il bello che ci circonda, perché non bisogna mai darlo per scontato.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock