Cronaca

Foggia, nuova ordinanza di Landella: obbligo di chisura alle 18 dei distributori automatici H24

Foggia – Con una nuovo ordinanza, il sindaco di Foggia Franco Landella ha ordinato la chiusura dalle ore 18:00 alle ore 05:00, per tutti i giorni della settimana, di tutti i distributori automatici H24.

La decisione del primo cittadino arriva dopo gli ultimi eventi di cronaca dello scorso weekend al fine di prevenire situazioni di assembramenti in prossimità degli stessi, liberamente accessibili a tutti e senza alcuna forma di controllo, attesa l’assenza di un gestore o di personale delegato al controllo (soprattutto nelle ore serali e notturne) e l’obbligo di chiusura dalle ore 21:00 alle ore 06:00, per tutti i giorni della settimana, di tutti gli esercizi di vicinato.

Ecco cosa si legge nell’ordinanza firmata dal sindaco di Foggia.

Considerato che l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e dell’incremento, soprattutto in questi ultimi giorni, dei casi su tutto il territorio nazionale, nonché degli effetti nell’ambito della provincia di Foggia, induce ad adottare ogni iniziativa utile per fronteggiarla.

Ritenuto di provvedere in tal senso, mediante la rimodulazione degli orari di apertura e di chiusura dei distributori automatici H24, al fine di prevenire situazioni di assembramenti in prossimità degli stessi, liberamente accessibili a tutti e senza alcuna forma di controllo, attesa l’assenza di un gestore o di personale delegato al controllo (soprattutto nelle ore serali e notturne), e di tutti gli esercizi di vicinato, al fine di contenere e fronteggiare possibili situazioni di pregiudizio per la salute e la sicurezza della popolazione.

Ritenuto, quindi, in forza dei poteri conferiti dalle predette disposizioni, d’intervenire con urgenza e senza indugio, ai sensi del richiamato art. 50 comma 5 del D.Lgs. 267/2000, adottando misure preventive, coerenti con l’impostazione e gli obiettivi delle vigenti disposizioni governative in materia, atte a contenere e fronteggiare il diffondersi del virus COVID19, pregiudizievole per la salute pubblica.

Ordina per i motivi esplicitati in premessa le misure di seguito indicate: – l’obbligo di chiusura dalle ore 18:00 alle ore 05:00, per tutti i giorni della settimana, di tutti i distributori automatici H24, al fine di prevenire situazioni di assembramenti in prossimità degli stessi, liberamente accessibili a tutti e senza alcuna forma di controllo, attesa l’assenza di un gestore o di personale delegato al controllo (soprattutto nelle ore serali e notturne); l’obbligo di chiusura dalle ore 21:00 alle ore 06:00, per tutti i giorni della settimana, di tutti gli esercizi di vicinato.

Ai sensi dell’art. 1 comma 9 lettera ee) del D.P.C.M. 24/10/2020 le attività commerciali al dettaglio devono assicurare, oltre alla distanza interpersonale di almeno un metro, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato e che venga impedito di sostare all’interno dei locali più del tempo necessario all’acquisto dei beni, e devono svolgersi nel rispetto dei principi contenuti nei protocolli o nelle linee guida nazionali e regionali, e comunque in coerenza con i criteri di cui all’allegato 10e con l’applicazione delle misure di cui all’allegato 11 del succitato D.P.C.M. Per la violazione degli obblighi di cui alla presente ordinanza si applica l’art. 4 del Decreto Legge 25 marzo 2020, n. 19, secondo le specifiche tipologie di violazione con l’irrogazione delle relative sanzioni amministrative e secondo le modalità ivi previste.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock