Cronaca

Motocross nel Parco Naturale del Bosco Incoronata, la denuncia del WWF: “Attività vietata!”

Foggia – “Oggi motocross nel Parco Naturale Regionale del Bosco Incoronata (attività vietata!). Ricordiamo che i sentieri del Parco sono chiusi da sbarre ben evidenti e già questo dovrebbe fare accendere la lampadina ai bikers della domenica sul fatto che tale attività non è consentita per l’enorme disturbo alla fauna ma anche di chi passeggia (oggi c’erano tanti bambini!)“.

A deunciare quanto avvneuto ieri nel Bosco Incoronata a pochissimi chilometri dal centro foggiano sono i rappresentanti del WWF Foggia.

Quindi cogliamo l’occasione per accendere i riflettori dell’opinione pubblica sul problema della mancanza di controllo sul territorio in quanto i Carabinieri (forestali) sono in numero esiguo rispetto alla vastità del territorio – si legge nel post Facebook dei volontari -.

La stazione di Foggia, ad esempio, ha solo 3 Carabinieri (forestali) reduci dopo lo smantellamento del Corpo Forestale ma hanno un territorio vastissimo da controllare (se non ricordiamo male Foggia, San Severo, Carapelle, Ortanova e Lucera).

Capite bene quanto sia difficile per loro tutelare il patrimonio ambientale. Il nostro appello va soprattutto alle nostre forze politiche per spingerli a risolvere questa situazione che va avanti da troppo tempo“.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock