Politica

Foggia, l’Assessore alle Politiche Sociali Raffaella Vacca si dimette

Foggia – L’Assessore alle Politiche Sociali e della Famiglia del comune di Foggia, Raffaella Vacca, si è dimessa.

Ecco le motivazioni della sua decisione in una nota stampa: “Per motivi strettamente personali, rassegno oggi le mie dimissioni da Assessore alle Politiche Sociali e della Famiglia del comune di Foggia.

Ringrazio con immensa stima e affetto tutto lo staff dell’assessorato che fino ad oggi mi sono onorata di rappresentare, linfa vitale della macchina amministrativa del comune di Foggia, uomini e donne che con sensibilità, impegno e dedizione mi hanno supportata nel raggiungimento di importanti obiettivi, offrendo in questo modo risposte puntuali ed efficaci ai tanti problemi della nostra comunità.

Sono tanti i progetti realizzati in questi mesi dall’assessorato alle Politiche Sociali ed alcuni di questi li ricordo in modo particolare, durante il lockdown di marzo 2020 ad esempio, siamo stati tra i primi comuni a livello nazionale ad aver attivato il servizio dei buoni spesa, grazie al grande impegno dell’assessorato abbiamo infatti dato una risposta celere al disagio di molti nostri concittadini, voglio ricordare le iniziative messe in campo per contrastare la violenza sulle donne o quelle dedicate alla prevenzione medica, mi piace ricordare il grande lavoro che ci ha consentito di riaprire il centro per anziani Palmisano, rimasto chiuso per troppo tempo, non dimenticherò mai la gioia che ho provato il giorno in cui abbiamo garantito un tetto a Nonno Libero, che dopo tanti anni di stenti e di sofferenza, ha trascorso i suoi ultimi mesi di vita all’interno di una struttura socio assistenziale di Rodi Garganico.

Ricordo con piacere l’attivazione del Pronto Intervento Sociale, servizio che garantisce un tetto, 3 pasti caldi ed altri servizi ai senzatetto, un altro importante servizio attivato è senz’altro l’istituzione del registro della bigenitorialità, che ha ridato diritti e dignità a tanti genitori separati, per concludere voglio ricordare l’ultimo progetto realizzato dal nostro assessorato, partito proprio l’altro ieri, progetto relativo all’attivazione del Centro di Ascolto per le famiglie e la genitorialità, sono stati tanti i progetti realizzati durante il mio mandato ed ognuno di questi è stato realizzato con il massimo impegno e con un unico obiettivo, dare risposte ai tanti problemi che affliggono la nostra città.

Da oggi ritorno ad essere una comune cittadina, e come tale continuerò a dare il mio contributo alla mia città, che amo e che ho rappresentato in questo periodo con serietà, impegno ed onore.

Porterò sempre con me il ricordo dei tanti Grazie ricevuti da parte dei miei concittadini, che ho potuto aiutare grazie al lavoro svolto in questi mesi come assessore, un lavoro che mi ha dato tanto dal punto di vista umano.

Ritengo non ci sia soddisfazione più grande che poter dare la speranza a chi è meno fortunato di noi, ringrazio pertanto il mio partito, la Lega, per avermi dato questa preziosa opportunità. Grazie a chi mi è stato vicino in questo difficile ed entusiasmante percorso di vita”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock