Cultura e territorio

“Il bello di Foggia”, tre incontri per riscoprire la storia della città

Foggia – La cultura non riservata solamente agli intellettuali, deve riguardarci tutti. La cultura è ricca del bagaglio storico che ogni città conserva, nella sue leggende, nelle sue storie e nei suoi eventi più importanti. Da oggi parte “Il bello di Foggia“, una serie di incontri per riscoprire il capoluogo dauno.

Foggia non è solamente cronaca nera, bombe, mafia e violenza, Foggia è molto altro ma i foggiani spesso se ne dimenticano. Andrea Prudente, con la collaborazione di Gino Marmorino, organizza un vero e proprio viaggio nella cultura foggiana, nella sua storia troppo spesso dimenticata.

Oggi pomeriggio, nella sala Cisl ‘B. Mazzi’ di via Trento 42, il primo appuntamento dedicato alle origini della città di Foggia sino al periodo di Federico II, grande imperatore che rese il capoluogo dauno una città meravigliosa e imperiale.

Federico II guardava con occhi estasiati la città di Foggia e il meraviglioso e ricco territorio che la circondava. Ancora oggi sono tante le tracce lasciate dallo Stupor mundi, come si è soliti definire l’imperatore Svevo. Pensiamo al palatium eretto all’interno della fortezza a Lucera, la Regia Masseria Giardino, il portale del palazzo imperiale di Foggia e il castello di Manfredonia.

Proprio nel cuore del capoluogo dauno, infatti, a Foggia, Federico II aveva fatto realizzare una sontuosa reggia per risiedervi con la sua corte. Di quella bellissima e antica residenza imperiale oggi, purtroppo, rimangono pochissime testimonianze, ma sappiamo che all’epoca doveva costituire un importante esempio di architettura residenziale di età sveva.

Foggia non è solo cronaca nera! C’è anche un ‘Bello di Foggia’, la storia ce lo insegna. Il corso è gratuito e aperto a tutti. Ecco la locandina con gli altri appuntamenti per scoprire e riscoprire la storia della nostra città.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock