Attualità

Foggia, che magia l’orto con iFun: bambini e ragazzi autistici si dedicano alla raccolta dei pomodori

Foggia – Ragazzi e bambini affetti da autismo impegnati nella raccolta di pomodori per stimolare e accrescere le loro competenze in ambito lavorativo e di autonomia.

Questo il messaggio positivo lanciato da iFun, associazione foggiana di promozione sociale di genitori di figli con autismo e disturbi psicosensoriali.

In questi giorni bambini e ragazzi si stanno dando da fare nella faticosa ma divertente raccolta dei pomodori negli orti della masseria Antonia de Vargas della Fondazione Emmaus Siniscalco Ceci.

“E’ iniziata da un po’ la stagione del pomodoro e i nostri ragazzi, che oltre ad essere “buone forchette” sono grandi lavoratori, si dedicano alla raccolta – si legge sulla pagina Facebook dell’associazione -.

Toccano la terra, si sporcano, guardano da vicino le piante e i loro frutti. Scoprono che c’è un tempo per seminare, uno per aspettare e uno per raccogliere. Scoprono che ogni stagione regala i suoi frutti. Chissà domani cosa diventeranno questi pomodori… provate ad indovinare!”.

Non vediamo l’ora di vedere il prodotto del lavoro di questi piccoli grandi lavoratori speciali. iFun mette in campo quotidianamente una serie di attività e iniziative per bambini e ragazzi affetti da autismo.

Una persona autistica può divertirsi, amare, vivere pienamente e lavorare. Certo, anche lavorare, cominciando dall’imparare un mestiere (come si diceva una volta). E’ questo il cuore del progetto di iFun, associazione nata a Foggia nel 2013 che organizzaia sempre tanti laboratori interessanti e originali per i bambini e ragazzi autistici di Foggia e provincia.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock