Lavoro no stop per i dipendenti del GrandApulia: negozi aperti anche a Ferragosto

Polemiche sull'apertura del centro commerciale nella giornata di Ferragosto

Foggia Reporter

Sta facendo molto discutere la scelta del centro commerciale foggiano, GrandApulia, di rimanere aperto anche la giornata di Ferragosto, giornata di festa e di divertimento per i foggiani e per le loro famiglie.

Il GrandApulia offre ai suoi clienti una valida alternativa per giocare, rilassarsi e divertirsi. Il Centro Commerciale, che resterà aperto anche a Ferragosto, ospiterà anche quest’anno il ‘Mercatino dei libri usati’, questa scelta, però, in queste ore, sta scatenando i commenti negativi di molti.

“Ma i sindacati dove sono?”, “Il lavoro nobilita l’uomo ma in questo modo debilita i dipendenti, detevi una regolata!”, e ancora “E’ Ferragosto anche per i dipendenti, dovreste vergognarvi, anche loro hanno diritto di stare con la propria famiglia in quel giorno di festa”. I commenti negativi sono davvero tanti ma c’è anche chi è contento di poter trascorrere una giornata lontano dall’afa estiva, tra shopping e attività.

La GrandEstate del GrandApulia continua fino al 31 agosto, offrendo a chi resterà in città una valida alternativa per giocare, rilassarsi e divertirsi (regolamento e orari su www.grandapulia.it). Per chi avrà invece voglia di fare shopping, i negozi saranno sempre aperti dalle 10.00 alle 22.00, anche il giorno di Ferragosto, mentre per il cinema e l’area ristorazione l’orario si prolunga fino alle 24.00.

Con il Ferragosto, il pensiero va anche inevitabilmente all’inizio del nuovo anno scolastico e all’acquisto di tutto l’occorrente, soprattutto libri. Ecco perché, dopo il successo dello scorso anno, il Centro Commerciale GrandApulia ha pensato di rimettere a disposizione i propri spazi, consentendo ai propri clienti di disfarsi dei vecchi testi, dando vita ad un vero e proprio ‘Mercatino dei libri usati’ che sarà operativo nei seguenti weekend: 24-25 agosto, 31-1 settembre e 7-8 settembre.

Dar via i libri che non sono più utili e facilitarne il reperimento per altri è un metodo che funziona da sempre e che ora avrà anche un luogo comodo, dove stand gratuiti andranno a sostituire i classici bagagliai aperti e stracolmi di vecchi libri piazzati all’uscita dalle scuole. Il meccanismo è facilissimo. Basta chiamare gli organizzatori al numero 349.8588751 e prenotare il proprio spazio gratuito (fino ad esaurimento posti).