Cronaca

Paura alla periferia di Foggia: giovane litiga con la fidanzata e viene accoltellato dai cognati

Attimi di grande paura alla periferia di Foggia: un giovane ieri sera è stato ferito a un braccio con una coltellata dai fratelli della sua fidanzata con la quale aveva litigato.

L’episodio è avvenuto alla periferia di Foggia in un appartamento in cui il giovane convive con la fidanzata.

Da quanto si apprende, la vittima ha litigato con la propria fidanzata che si è allontanata da casa e ha poi raggiunto i propri famigliari.

In un primo momento i due fratelli di lei si sono recati a casa dell’uomo per un chiarimento.

In poco tempo è nata una violenta colluttazione tra i fratelli della ragazza e il giovane che è stato colpito al braccio con un coltello.

Inoltre, negli attimi concitati della colluttazione, uno dei due fratelli si è ferito da solo ad una gamba, probabilmente nel tentativo di sfondare la porta di ingresso dell’abitazione.

La polizia è intervenuta sul posto e gli aggressori sono stati denunciati.

La vittima ha riportato una ferita al braccio giudicata guaribile in sette giorni. Il fratello della ragazza che si è ferito, invece, guarirà in 20 giorni.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock