Comuni D'Italia

Sosta tariffata, FdI appoggia le istanze degli abbonati

"Giampietro (FDI) è necessario tutelare coloro che hanno un abbonamento attivo."

Non si placa il caso parcheggi a Foggia. La nuova società (GPS GLOBAL PARKING SOLUTIONS) che gestirà la sosta tariffaria cittadina, è in estrema difficoltà a causa di problemi organizzativi legati sia ad alcuni parcometri funzionanti e che ad altri fuori servizioi. Ma soprattutto la lente di ingrandimento da parte dei cittadini e delle associazioni a tutela dei consumatori è rivolta alla questione abbonamenti. La società sostiene che gli abbonamenti sottoscritti in precedenza e attualmente attivi, devono essere oggetto di adeguamento tariffario pena sanzioni a carico del cittadino inadempiente. A nostro avviso, bisognerebbe tutelare chi ha sottoscritto precedentemente l’abbonamento attualmente ancora attivo.

I cittadini non hanno colpe se vi è stato un avvicendamento nella gestione dei parcheggi a pagamento. Inoltre nella relazione tecnico illustrativa al punto 3.7 pag. 16 recita così: “Con riferimento sia agli stalli su strada sia agli stalli in struttura, gli abbonamenti sottoscritti dagli utenti ed in corso di validità prima della consegna del servizio successiva alla stipula della presente concessione, avranno valore fino alla loro naturale scadenza”.

Chiediamo a GPS di attenersi ai documenti sottoscritti, e al Commissario Cardellicchio di vigilare su eventuali abusi ai danni dei cittadini foggiani.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio