Attualità

Foggia, emergenza sanitaria: in Tribunale si prendono precauzioni

Foggia – Questa mattina nel Tribunale di Foggia, sezione Lavoro, è spuntato un cartello che avvisa avvocati e utenti a seguire particolari precauzioni data l’emergenza sanitaria in cui versa il nostro Paese.

Ecco cosa si legge sul cartello affisso questa mattina: “Si avvisano i signori avvocati e gli utenti tutti, causa emergenza sanitaria, ad accedere alle aule di udienza ognuno per le proprie cause singolarmente seguendo l’elenco affisso alla porta esterna di ingresso delle singole aule”.

“Una misura che pare inadeguata, atteso che avvocati ed utenti saranno costretti a sostare accalcati nei pochi spazi esterni delle aule”, questa la posizione di AIGA Foggia, l’Associazione Italiana Giovani Avvocati.

La diffusione del Coronavirus nelle regioni del Nord Italia preccupa tutti, anche i pugliesi, nonostante siano lontani centinaia di chilometri dai focolai d’infezione.

Precisiamo che sono risultati negativi i test per SARS-CoV-2, l’agente del COVID-19, sui tamponi eseguiti su tutti i casi sospetti segnalati nelle ultime ore in Puglia.

Ricordiamo, inoltre, che è fondamentale che i soggetti con recente viaggio in aree a rischio (Cina in particolare) o in altre aree con circolazione sostenuta di nuovo coronavirus, o i contatti stretti di casi sospetti e accertati, allertino le autorità sanitarie senza andare ai pronto soccorso.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock