Cronaca

Foggia, si crea un giaciglio in largo Veccia: scatta daspo urbano per un 30enne straniero

Foggia – Si era creato un giaciglio in un’aiuola di largo Veccia nei pressi di via Manfredi con tanto di materasso e tavolino improvvisato con dei cartoni per mangiare e bere.

Un giovane cittadino straniero di 30 anni non aveva considerato che proprio di fronte vi era il Comando di Polizia Locale.

Il 30enne è stato sanzionato e sottoposto a daspo urbano con relativo ordine di allontanamento per 48 ore.

Situazioni di degrado e povertà come questa, purtroppo, non sono nuove nella nostra città.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock