Cronaca

Foggia, paziente post Covid si allontana dall’ospedale D’avanzo: scatta l’allarme

Foggia – Un cittadino straniero si è allontanato questa mattina dall’ospedale D’Avanzo di Foggia.

Il giovane paziente, un ragazzo affetto da problemi psichiatrici, post Covid e asintomatico si è allontanato volontariamente dall’ospedale D’Avanzo dove era ricoverato.

In un primo momento si era pensato che il giovane fosse positivo al Coronavirus e il video che lo ritrae vagare in strada all’uscita del nosocomio è diventato subiro virale e sta facendo il giro del web.


Dato l’allarme, è scattato il protocollo di sicurezza per rintracciare il giovane che è stato immediatamente fermato nelle vicinanze dell’ospedale D’Avanzo dalle forze dell’ordine, dalla vigilanza dell’ospedale e dagli operatori del 118 che lo hanno riaccompagnato in reparto.

Dalla prossima settimana i pazienti extracomunitari asintomatici e post Covid saranno ricoverati presso le unità abitative in fase di completamento presso il Cara.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock