Cronaca

Foggia, Michelino investito in pieno centro: si cerca il pirata della strada

Foggia Michelino è un cane investito lo scorso sabato in pieno centro, a Piazza Italia. Da allora per lui è iniziato un vero e proprio calvario: il cane ha perso, quasi certamente, l’uso delle due zampe posteriori.

I volontari dell’associazione Guerrieri con la Coda hanno denunciato quanto accaduto a Michelino e hanno scritto una lettera aperta al pirata della strada.

“A te che sabato hai tolto la dignità a Michelino! Non hai avuto nemmeno il coraggio di fermarti e a mio pensiero non l’avresti fatto nemmeno con un umano. Sai perché?? Perché chi non rispetta loro non può rispettare nemmeno i suoi simili.

Vorrei farti vedere i suoi occhi…occhi pieni di vergogna”, scrivono i volontari dell’associazione, capeggiati da Anna Rita Melfitani, rivolgendosi a chi ha investito il cane ed è scappato.

E continuano: “La vergogna che prova quando si fa la pipì addosso e quando non sa muoversi…Chissà se anche tu provi vergogna per quello che hai fatto!?!
Penso…che Michelino ti perdonerà…ma noi no!! Il tuo più grave errore?? Quello di non averlo nemmeno guardato in faccia!”.

Per Michelino 15 giorni di assoluto riposo e un percorso a base di agopuntura per cercare di salvare il salvabile, rimediare, lì dove è possibile, al grave incidente che lo ha coinvolto.

Ormai è passato molto tempo dal momento dell’incidente per sottoporre Michelino ad un intervento chirurgico. Ora c’è solo tanta rabbia, delusione e profonda indignazione per il pirata della strada che ha investito il cane foggiano; per la sua identificazione sono in corso le indagine della Polizia Locale.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock