Cultura e territorio

A Foggia, nasce il campo delle zucche di Puglia: “L’ultimo tassello di un sogno più grande è stato piantato”

Foggia – Nasce oggi il campo delle zucche di Puglia. “Sono 2000 piante che daranno vita a circa 10.000 sogni. L’ultimo tassello di un sogno più grande è stato piantato”. Lo ha annunciato questa mattina il contadino Giuseppe Savino, fondatore dell’hub rurale Vazapp, che dopo lo strepitoso successo dei tulipani di Puglia continua a far sognare i foggiani con la bellezza della natura.

Savino, infatti, ha presentato nei giorni scorsi altre meravigliose idee: i girasoli colorati di Puglia e la lavanda di Puglia. “Con le zucche di Puglia vogliamo accogliere tanti bambini, giovani, famiglie che vorranno meravigliarsi ed essere grati della bellezza della nostra terra.

Ad ottobre si potranno gustare spremute di melagrane in campo e raccogliere zucche sia da intaglio per Halloween, e sia da mensa per gustare i sapori del nostro autunno. Il tutto arricchito, se le misure lo permetteranno, da aperitivi al tramonto – ha commentato l’agricoltore -.

Oggi è un giorno in cui affidiamo alla Madre terra il nostro futuro, noi ci prenderemo cura di ogni pianta, consapevoli che il Cielo non farà mancare tutto il resto. Accogliamo quello che viene, grati perché non è opera nostra ma è stata fatta per noi”.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock