Cultura e territorio

Foggia, un campo di 40mila girasoli colorati: l’ultima meravigliosa idea di Giuseppe Savino

Foggia – Dopo il meraviglioso campo di tulipani di Puglia che ha fatto sognare per mesi i foggiani (e non solo), il contadino Giuseppe Savino, fondatore dell’hub rurale Vazapp, torna a donare luce e colore con una nuova idea, un progetto che presto prenderà forma e siamo certi sarà un successo: i girasoli di Puglia.

“Oggi abbiamo seminato un altro sogno. Sono i girasoli di Puglia. Avete mai visto girasoli colorati che non siano solo i classici girasoli gialli? Bene, dopo un’attenta ricerca siamo riusciti a trovare girasoli bianchi, rossi, color limone e di varie sfumature gialle.

Come tutti i sogni anche questo è, e sarà fatto di attese, ma non troppo lunghe, solo 60 giorni e potremo goderci degli aperitivi in mezzo al campo e ognuno potrà raccogliersi i fiori che più preferisce – scrive Savino presentando la sua ultima stupenda e colorata idea -.

Il campo sarà abbellito per accogliere e per declinare ancora una volta l’agricoltura delle relazioni, è un campo non fatto per produrre ma per far star bene e per far felici le persone. Sono 40.000 girasoli che cureranno gli occhi e il cuore delle persone che verranno.

Il girasole è la pianta del 2021, simbolo di fiducia e gratitudine, quale miglior modo per affrontare il futuro che verrà? Vi racconteremo ogni cosa di questa avventura sperando di potervi donare con il nostro umile lavoro tanta felicità”.

Non ci resta che attendere che il campo di girasoli colorati diventi realtà e non vediamo l’ora di perderci con lo sguardo tra le tante sfumature che la natura riesce a donarci accarezzati dolcemente dai raggi del sole al tramonto. Sarà magico.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock