Sport

Foggia Calcio, anticipata l’udienza del Consiglio di Stato

L'udienza si svolgerà il 29 agosto e non il 14 settembre

E’ stata anticipata l’udienza del Consiglio di Stato cui ilFoggia Calcio si è appellato dopo la bocciatura del ricorso al Tar circa l’ammissione in serie B del Lecco. L’udienza  avrebbe dovuto svolgersi il 14 settembre. Tuttavia il Consiglio di Stato, d’intesa con la FIGC,  ha preso la decisione di anticipare il verdetto sull’appello al prossimo 29 agosto. Questa modifica è stata stabilita dalla quinta sezione del Consiglio di Stato, che su richiesta della FIGC ha scelto di anticipare l’udienza per il ricorso del Foggia di circa due settimane. L’appello del Foggia sarà quindi unito a quello del Perugia, poiché entrambi cercano una revisione della sentenza emessa dal TAR del Lazio in seguito all’ammissione del Lecco nella serie cadetta.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio