Cronaca

Foggia, bus Ataf prende fuoco durante la marcia

L'autista ha fermato il mezzo avvolto dalle fiamme e ha spento l'incendio con l'estintore

FOGGIA – Paura questa mattina a Borgo Mezzanone, dove un autobus di linea è stato avvolto dalle fiamme mentre era in viaggio in direzione Foggia. A prendere fuoco è stato il motore. Gravi conseguenze sono state evitate grazi eal comportamento dell’autista, che ha fermato il mezzo e fatto scendere subito tutti i passeggeri a bordo, provando poi a spegnere le fiamme con un estintore. Subito dopo sono intervenuti i vigili del fuoco. Non ci sono né feriti né intossicati.

«E’ il secondo evento simile nel giro di pochissimi giorni – ha sottolineato Antonio Travisano, segretario della Filt Cgil -. Nelle prossime ore chiederemo chiarimenti all’azienda, vogliamo capire come potrà risolversi il problema che mette a rischio i nostri autisti e i passeggeri nell’attesa che arrivino i nuovi mezzi».

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio