Cronaca

Foggia, arrestato senegalese: aveva svaligiato un'azienda agricola

Foggia – Nella serata del 26 ottobre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, nell’ambito di un servizio di prevenzione e controllo del territorio, mirato al contrasto dei reati predatori nelle aree rurali hanno tratto in arresto un uomo senegalese di anni 27 per furto aggravato in concorso.

Verso le 19.30 gli Agenti intervenivano in Via Ascoli, presso un’azienda agricola su richiesta del titolare per furto in atto. Sul posto i poliziotti individuavano un furgone bianco, corrispondente alla segnalazione diramata dalla sala operativa e un uomo extracomunitario che veniva prontamente bloccato, mentre tentava di darsi alla fuga. Nel contempo un altro uomo di colore veniva visto scavalcare la recinzione e darsi alla fuga nei campi.

Da accertamenti effettuati, il furgone non risultava da ricercare, ma con targhe appartenenti ad altra autovettura, pertanto il mezzo veniva sottoposto a sequestro penale.

All’interno del furgone venivano rinvenuti diversi oggetti: un televisore, una stufa elettrica, tre bombole di gas, tra bidoni di gasolio agricolo, un impianto stereo, un deumidificatore. Tutto il materiale riconosciuto dal proprietario dell’azienda, veniva restituito allo stesso nell’immediatezza dei fatti.

Il senegalese in stato di arresto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito veniva associato presso la locale Casa Circondariale.

Sono in corso indagini per addivenire all’identificazione al complice.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock