Cronaca

Foggia, beccato ladro recidivo: evade dai domiciliari per commettere l’ennesimo furto

Foggia – Nella nottata del 17 ottobre u.s. Agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Volanti hanno tratto in arresto per furto su auto un foggiano di 36 anni con precedenti di polizia.

L’uomo è stato trovato in via Barra dopo aver infranto il vetro di un’auto ed essersi impossessato di un mini aspiratore e di una carta di circolazione.

Il predetto era già stato arrestato il 15 ottobre, per il tentato furto di un’auto, difatti gli stessi Agenti lo avevano sorpreso a bordo della stessa, mentre cercava di farla partire.

Per commettere l’ultimo furto, l’uomo non ha esitato ad evadere dagli arresti domiciliari, ma nel contempo ha rispettato la normativa anti-covid perché nel commettere il reato indossava la mascherina.

Attualmente il malfattore è stato condotto nuovamente agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock