Attualità

Foggia, aggredito personale del 118

Nuova aggressione ad alcuni operatori del 118 a Foggia. Secondo quanto ricostruito dagli agenti di polizia era giunta una chiamata di soccorso da una donna ed è partita l’ambulanza della postazione Villaggio Artigiani. Una volta sul posto ad attenderli c’era un ragazzo che ha iniziato ad inveire e a minacciare gli operatori del 118, accusandoli di essere arrivati troppo tardi. Il giovane, inoltre, ha preso a calci e pugni l’ambulanza. Spaventati gli operatori del soccorso di emergenza urgenza sono risaliti a bordo del mezzo dirigendosi verso l’ospedale dando l’allarme alle forze dell’ordine. Poco dopo è giunta una nuova ambulanza  che è riuscita a fare il soccorso. Questa volta senza problemi.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio