Attualità

Festival del libro possibile, da stasera a Vieste

Inizia questa sera a Vieste la seconda tappa del Libro Possibile 2023. Dopo l’avvio a inizio mese a Polignano a Mare, da oggi al 22 luglio il festival continua sul Gargano, da tre anni secondo palcoscenico per gli eventi del Festival.

Il romanzo vincitore del Premio Strega, la novità assoluta del Libro Possibile Special con ospiti internazionali e incontri esclusivamente in lingua inglese, la presenza di cariche istituzionali come il ministro Giuseppe Valditara e il viceministro Francesco Paolo Sisto sono solo alcuni dei tanti appuntamenti in programma, a Marina Piccola e Piazzetta Petrone.

Il 20 luglio sono attesi il viceministro alla Giustizia Francesco Paolo Sisto e l’ex magistrato Gherardo Colombo, mentre il giorno dopo è previsto l’intervento del ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara. Sabato 22 luglio gli scrittori Elena Stancanelli e Mario Desiati presenteranno il romanzo vincitore del Premio Strega 2023 “Come d’aria”  di Ada D’Adamo la scrittrice abruzzese scomparsa il primo aprile scorso.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio