Cultura e territorio

Come una cartolina, il borgo di Faeto imbiancato è magico

Faeto – Questa mattina i comuni dei Monti Dauni e del Gargano si sono risvegliati avvolti nel dolce e candido silenzio della neve.

La dama bianca, da questa notte, infatti, ha imbiancato tanti paesini e borghi della Capitanata regalando scenari fiabeschi, vere e proprie cartoline.

In questo periodo così drammatico per tutti noi, la neve riporta un po’ di magia e leggerezza e avvolge nel suo candore i paesini del Foggiano.

La primavera sembra aver fatto un passo indietro in questi giorni, raffiche di vento freddo, pioggia e ora neve fermano il clima mite primaverile.

Comuni come Monte Sant’Angelo, Faeto, Troia, Torremaggiore, San Giovanni Rotondo e Rignano Garganico questa mattina sembrano piccoli presepi imbiancati.

Ecco la nostra galleria fotografica dedicata a Faeto a cura di Ennio Mascia.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock