In primo piano

Elezioni provinciali a Foggia, FDI-FI-UDC insieme nel segno della continuità auspicano un Gatta bis per la presidenza

“Le elezioni provinciali del prossimo 29 gennaio sono un appuntamento fondamentale per il futuro della Capitanata. È necessario dare alla Provincia una guida sicura che sappia parlare alla vasta comunità di amministratori, impegnati ogni giorno nel difficilissimo compito di rispondere ai bisogni e alle istanze della propria comunità. Una responsabilità che la classe dirigente del centrodestra avverte in modo particolare.

“La valutazione non può che partire dall’analisi del bilancio amministrativo dei quattro anni di presidenza di Nicola Gatta. Molto di buono è stato fatto: da un rinnovato attivismo sul fronte infrastrutturale, soprattutto rispetto alla manutenzione stradale e all’edilizia scolastica, alla rete di relazioni che hanno permesso di mettere in campo progettualità strategiche in grado di guardare lontano.

“Un bilancio positivo, che ha restituito vitalità alla Provincia e ne ha fatto un serio interlocutore per gli amministratori locali e per tutti i livelli istituzionali con cui ha saputo dialogare. Un patrimonio di risultati, esperienze e relazioni che ci induce a ritenere opportuna una scelta di continuità. Avendo ben chiare le sfide che ci attendono, a cominciare da quelle collegate agli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

“Crediamo necessario, quindi, che il presidente Gatta continui il lavoro svolto fino ad oggi e auspichiamo che questa esigenza trovi la più ampia convergenza.” Nota congiunta degli eletti e dirigenti dei tre partiti FDI-FI-UDC  

Back to top button