Cronaca

E’ morto Federico Bucci, il foggiano prorettore del Politecnico di Milano

L'accademico stava facendo running sul lago di Garda, quando è stato travolto sulle strisce pedonali

E’ morto dopo due settimane di agonia Federico Bucci, nayo a Foggia 64 anni fa,  prorettore del Politecnico di Milano, che era stato investito mentre faceva jogging sul lago di Garda lo scorso 2 settembre. Da subito le sue condizioni erano risultate gravi: è morto all’ospedale di Borgo Trento di Verona senza mai riprendere conoscenza.

Quella mattina Bucci, che era in vacanza sul lago, stava correndo lungo una strada di Garda, sulla sponda veronese del lago, quando un suv lo aveva travolto sulle strisce pedonali: Bucci era stato sbalzato di alcuni metri, finendo poi sull’asfalto.

Subito sottoposto a un delicato intervento alla testa, era rimasto in coma per due settimane, fino alla notizia della morte. Il prorettore lascia moglie e un figlio.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio