Cronaca

Droga, armi e munizioni: la Polizia irrompe nella casa di un 50enne

Nella mattina di mercoledì 11 novembre, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola traeva in arresto E.D.G. 50enne cerignolano, con precedenti di Polizia, per detenzione di ingente quantitativo di sostanza stupefacente di vario tipo e detenzione illegale di armi clandestine e relative munizioni.

In particolare, gli agenti si recavano presso l’abitazione di E.D.G. per effettuare una perquisizione per la ricerca di sostanze stupefacenti.

La perquisizione veniva estesa ad un locale di cui il predetto aveva la disponibilità, ubicato nel centro cittadino, al cui interno gli agenti rinvenivano e sequestravano kg.1,834 di cocaina, divisa in panetti, pezzi e cipolline, kg.3,75 di eroina, divisa in panetti, kg.45,9 di hashish, in panetti e sfere, e grammi 40 circa di marijuana, oltre a sostanza da taglio e numerosissimo materiale per il confezionamento.

noltre, gli agenti, nel medesimo locale, rinvenivano e sequestravano due pistole clandestine: una pistola semiautomatica cal.9×21 con matricola abrasa più 32 cartucce dello stesso calibro ed una pistola revolver calibro 357 magnum più 26 cartucce dello stesso calibro.

E.D.G. veniva tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, accompagnato presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione della competete Autorità Giudiziaria. Gli accertamenti sulla sostanza stupefacente hanno consentito di accertare che dalla cocaina sequestrata avrebbero potuto ricavarsi quasi 10.000 dosi, dall’eroina circa 3.500 dosi , dall’hashish circa 163.000 dosi, dalla marijuana circa 219 dosi. L’Autorità Giudiziaria, nella giornata odierna, ha convalidato l’arresto e sottoposto E.D.G. alla misura cautelare della custodia in carcere.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock