Salva La Bambina Nata Prematuramente

Lieto fine per la neonata prematura

Dopo giorni di paura, la piccola nata prematura presso l'ospedale di ...

Foggia Reporter

Grande recupero per la neonata di Cerignola nata prematuramente: la piccola è a casa

È stata dimessa dalla Struttura di “Neonatologia” dell’Ospedale “Tatarella” di Cerignola la piccola nata prematuramente a 34 settimane di età gestazionale, con un peso di 2.240 grammi.

Il parto tramite taglio cesareo per rottura delle membrane è stato eseguito dall’equipe di “Ostetricia e Ginecologia” diretta da Alessandro D’Afiero.

Inizialmente nutrita attraverso un catetere posizionato in vena ombelicale, dopo alcuni giorni la piccola ha iniziato a mangiare spontaneamente senza più la necessità del supporto parenterale.

Salva La Bambina Nata Prematuramente
Salva La Bambina Nata Prematuramente

Durante la degenza è stata curata e accudita dall’intera equipe della Struttura di Pediatria, diretta da Gianfranco Maffei.

Dopo 16 giorni di degenza, raggiunto il peso di 2.320 grammi, è stata affidata alle cure materne.

Alle due equipe va il plauso del Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla e della Direttrice Medica di Presidio Daniela Pedà, da sempre impegnata a sostenere fattivamente le due Unità Operative, fornendo i mezzi idonei per operare in modo adeguato, efficace ed efficiente.