Cronaca

Da Piazza Padre Pio a Parco San Felice, proseguono i controlli anti assembramento

Nel corso del fine settimana, Agenti della Polizia di Stato della Questura di Foggia e del Reparto Prevenzione Crimine  sono stati impiegati unitamente ai militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nonché della Polizia Locale, nel settimanale servizio di ordine pubblico e sicurezza collettiva, finalizzato al contenimento del rischio pandemico e al rispetto della legalità nelle serate della c.d. “Movida”.

Le pattuglie sono state dislocate per effettuare i controlli, sia nel centro cittadino che in altre zone della città dove si registra maggior aggregazione di persone. In particolare i servizi si sono svolti a piazza Padre Pio, P.zza De Gasperi, zona Pantanella e parco San Felice.

Controlli anti assembramento sono stati effettuati anche in  Piazza dei Martiri Triestini.

Nel corso del servizio intorno alle 20:30, gli Agenti notavano nei pressi di Parco San Felice un gruppo di persone davanti ad un locale, pertanto procedevano ad un controllo di una decina di persone, di cui 5 con precedenti di polizia.

Trattandosi di un circolo privato il titolare si riservava di fornire la documentazione alla Divisione Amministrativa, per le verifiche sulla regolarità del predetto circolo.

Sempre durante gli stessi controlli, due gambiani sono stati fermati in Villa Comunale con della droga.

Complessivamente nel corso del servizio sono state controllate 165 persone, di cui 29 con precedenti penali; sono stati effettuati 5 posti di controllo, nel corso dei quali sono state controllate 56 autovetture.

Diverse sono state le contravvenzioni elevate  in violazione del Codice della Strada.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock