Attualità

Emergenza Covid a Foggia, nuove restrizioni per fermare la curva dei contagi

Foggia – Con un video messaggio il saindaco di Foggia Franco Landella ha annunciato nuovrestrizioni che a partire da oggi regoleranno la vita dei foggiani, misure necessarie per provare a fermare la curva dei contagi nella nostra città.

La situazione in città non è facile. “Ieri abbiamo registrato a Foggia 798 contagi. 148 persone sono ricoverate per Covid nel Policlinico Riuniti, di queste 24 sono in sala rianimazione.

La media dei decessi a Foggia registra quattro decessi al giorno. Ognuno di noi dovrebbe avere un atteggiamento molro responsabile”, inizia così il suo messaggio ai cittadini Landella.

E poi annuncia: “Ho condiviso con il prefetto e le Forze dell’Ordine la decisione di imporre alcune misure più restrittive partendo dalle aree più frequentate e dai punti in cui potrebbe esserci pù rischio di contagio”.

Con l’ordinanza sindacale 92/2020, in vigore da oggi, 13 novembre 2020, e fino al prossimo 3 dicembre 2020, sono previste una serie di restrizioni per cercare di arginare i contagi da Covid-19.

L’ordinanza prevede: la chiusura della Villa comunale, ad eccezione del solo transito pedonale all’interno della stessa mediante l’utilizzo degli accessi di via Scillitani e via Galliani dalle 7 alle 14 e dalle 16 alle 20, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e con l’obbligo di indossare correttamente la mascherina, fatta eccezione per i minori di 6 anni e per i soggetti che presentino forme di incompatibilità certificata con l’uso continuativo della mascherina.

L’accesso a parchi, giardini ed aree verdi non recintati è condizionato esclusivamente ad attività motoria o sportiva in forma isolata o in compagnia di sole persone conviventi, con divieto di svolgimento di attività ludica di qualsiasi tipo Resta comunque vietata ogni attività motoria e/o sportiva in forma organizzata e/o di gruppo ed è fortemente raccomandato l’allontanamento dall’area nel caso in cui, per il numero elevato di fruitori, non risulti possibile mantenere il distanziamento fisico previsto dalle norme in vigore.

Il divieto su tutto il territorio comunale dell’uso delle panchine pubbliche e di ogni altro manufatto idoneo ad essere utilizzato come seduta. E’ consentito sedersi solo in forma isolata e per brevi periodi di riposo nell’ambito dell’attività motoria o sportiva.

Su tutto il territorio comunale è vietato il consumo all’aperto di alimenti e bevande in qualsiasi contenitore. La chiusura al pubblico h24 dei giardini pubblici di piazza Giordano per tutti i giorni della settimana.

La chiusura al pubblico di via Lanza, corso Vittorio Emanuele II (tratto da via Diomede a via Oberdan/corso Garibaldi) e largo degli Scopari con divieto di permanervi o di transitarvi, fatta salva la possibilità di accesso e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni.

Il divieto assoluto di transito, nelle medesime aree per qualsiasi categoria di veicolo ad eccezione dei mezzi di soccorso, degli organi di polizia e dei veicoli al servizio delle persone diversamente abili titolari di contrassegno ai sensi degli articoli 188 del Codice della Strada e 381 del Regolamento di esecuzione del Codice della Strada.

I divieti di chiusura al pubblico valgono dalle 11 alle 14 e dalle 18 alle 22 del sabato e della domenica, in considerazione del fatto che proprio alle 22 scattano i divieti di circolazione stabiliti del DPCM del 3 novembre 2020.

La chiusura al pubblico di Via Podgora, con divieto di permanervi o di transitarvi, fatta salva la possibilità di accesso e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni. Il divieto assoluto di transito per qualsiasi categoria di veicolo ad eccezione dei mezzi di soccorso, degli organi di polizia e dei veicoli al servizio delle persone diversamente abili titolari di contrassegno.

Sono altresì consentiti il transito e la sosta ai veicoli dei residenti titolari di contrassegno per la fruizione della sosta a pagamento nel settore specifico. Il provvedimento di chiusura per via Podgora è valido dalle 10 alle 20 di tutti i giorni della settimana.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock