Attualità

Coronavirus, buone notizie per il vaccino Pfizer-Biontech: efficace al 90%

Un vaccino anti-Covid sviluppato congiuntamente dalla Pfizer e Biontech è risultato efficace nel prevenire il 90%delle infezioni. Lo ha annunciato il presidente della Pfizer, Albert Bourla.

La notizia segna sicuramente un importante passo avanti per la ricerca del vaccino contro il Coronavirus, al quale gli esperti stanno lavorando da lunghi mesi.

La Biontech tedesca conferma l’annuncio della casa farmaceutica statunitense Pfizer, annunciando in una pubblicazione di voler chiedere l’autorizzazione per la produzione del vaccino la settimana prossima all’ente FDA americano.

L’Unione europea aveva ordinato 200 milioni di dosi e sarebbe già pronta per chiederne altre 100mila. Pfizer e BioNTech punterebbero, infatti, a produrre 1,3 miliardi di dosi entro il 2021.

Al momento non è chiaro quando arriverà in Italia il vaccino Pfizer. Ricordiamo che al momento l’Italia sta investendo su un altro vaccino, quello di Oxford-AstraZeneca che a dicembre sarà sperimentato nell’Azienda ospedaliera di Modena e potrebbe essere disponibile a partire da aprile 2021.

“Le notizie di oggi sul vaccino anticovid sono incoraggianti. Ma serve ancora tanta prudenza – ha affermato su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza -.

La ricerca scientifica è la vera chiave per superare l’emergenza. Nel frattempo non dobbiamo mai dimenticare che i comportamenti di ciascuno di noi sono indispensabili per piegare la curva”.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock