Cronaca

Coronavirus, contagi in crescita: verso un possibile coprifuoco alle 22?

Grande caos in queste ore per nuove possibili misure restrittive a causa del continuo aumento dei casi positivi di Coronavirus in Italia. La crescita della curva epidemiologica starebbe spingengo il governo a pensare a nuove misure restrittive.

Si pensa ad un possibile coproprifuoco alle ore 22:00 per limitare la movida tra i più giovani, alla didattica a distanza per gli studenti delle scuole superiori e persino uno stop per alcune attività come palestre, centri estetici, parrucchieri e cinema.

Al momento solamente ipotesi che potrebbero però trovare realizzazione nei prossimi giorni. Secondo il Corriere della Sera sul tavolo del governo c’è l’ipotesi di imporre un coprifuoco alle ore 22 con la chiusura di bar, ristoranti e locali.

Un’importante misura che potrebbe limitare la nuova ondata di contagi che sta interessando il nostro Paese.

Non ci resta che attendere comunicazioni ufficiali dal premier Giuseppe Conte che, ricordiamo, nell’ultimo incontro con la stampa si era mostrato contrario ad un nuovo lockdown.

Sulla questione è intervenuto anche il leader della Lega, Matteo Salvini, che sui social ha scritto: “Gli italiani dal governo si aspettano chiarezza e certezze, non supposizioni e idee. Un nuovo lockdown sarebbe un disastro non solo economico ma sociale e culturale. Tutti devono fare la loro parte. Cauti, attenti, prudenti, ma mai vittima del terrore e della paura”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock