Rubriche

Come rendere il tempo produttivo quando si cerca lavoro (… ed è anche Estate!)

Torna oggi la Rubrica “Lavorare al Sud” a cura di Floridiana Ventrella che ci illustrerà come cercare lavoro al Sud mediante consigli pratici sul curriculum, sul colloquio di lavoro e, in generale, sulla ricerca del lavoro.

lavorare in estate

D’estate le aziende cercano meno personale ma questo non deve assolutamente demotivarti perché puoi investire il tuo tempo in modo produttivo per farti trovare pronto a Settembre!

4 consigli per renderti appetibile e sfruttare l’Estate

  • Lavoretti estivi e/o stagionali oppure volontariato

Se sei un neolaureato oppure fai fatica a ricevere le chiamate tanto sperate una prima alternativa valida potrebbe essere proprio questa!

Gli impieghi a breve termine e il volontariato devi concepirli come delle vere e proprie palestre del lavoro e, anche se sono lontani da ciò che vorresti fare, ti consentono di sviluppare competenze tecniche e trasversali importanti.

In particolare queste ultime, anche chiamate “soft skill”, puoi rivenderle durante colloqui di lavoro e sfruttarle per il tuo prossimo impiego (quello che desideri davvero!).

  • Formazione gratuita o a pagamento

L’errore che vedo commettere spesso è focalizzarsi sul mandare curriculum ma non soffermarsi su una oggettiva auto-analisi.

Ti propongo degli esempi di domande che facilitano l’autoanalisi:

  • Il mio profilo è realmente richiesto dal mercato?
  • Gli annunci di lavoro che mi interessano richiedono competenze che possiedo?
  • Uso gli strumenti giusti per cercare lavoro? (curriculum ben impostato, profilo Linkedin ottimizzato, ecc…)

La soluzione a queste domande è contenuta in una sola parola: formazione. Valuta Master, corsi gratuiti (i corsi forma.temp sono molto validi!) o a pagamento per sviluppare le conoscenze che ti mancano!

  • Riflessione su ciò che vuoi o pensi di volere

Quante volte ti sarai chiesto chi sei ma, soprattutto, cosa vuoi davvero? L’Estate è il momento perfetto per connetterti con te stesso: chiediti se ciò che hai fatto fino ad ora rispecchia i tuoi desideri e non avere paura della risposta.

Ammettere di non essere portati per quel lavoro oppure capire, solo dopo il percorso di studi, che non siamo appassionati di quelle materie non deve impedirti di scoprire davvero chi sei e cosa vuoi: abituati a non giudicarti ma valutarti per ciò che sei ora e come puoi migliorare nel futuro.

  • Affidati ad un Coach che ti supporti

L’ultimo consiglio che ti darò potrebbe risultatare auto-referenziale ma credimi se ti dico che un occhio esterno (ed oggettivo!) può davvero farti svoltare!

Spesso siamo ostaggio nel nostro stesso giudizio e non riusciamo a capire quale sia la strada migliore da percorrere per raggiungere i traguardi sperati: un Coach ti aiuterà non solo a scrivere un buon curriculum ma anche a capire come renderti appettibile agli occhi delle aziende.

Offerte del mese:

Hai domande o dubbi? Scrivimi sui miei canali social!

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/floridianaventrella/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/cvwriterFloridianav

SITO INTERNET: https://floridianaventrella.it/

Tags

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock