Cronaca

Cerignola, sfonda la vetrina di un bar con un mattone e ruba l’incasso: arrestato 40enne

I carabinieri di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato un 40enne del luogo autore di un furto aggravato. I militari, allertati al 112, sono intervenuti in un bar del centro, momentaneamente chiuso al pubblico, dove era stata segnalata la presenza di un uomo con il volto coperto che stava tentando di sfondare con un mattone la vetrina dell’esercizio commerciale.

I militari l’hanno rintracciato mentre tentava la fuga allontanandosi dal locale e nascondendosi tra le auto in sosta in una via adiacente, e sono riusciti a bloccarlo. Con sé aveva il denaro asportato pochi minuti prima dal bar. L’arrestato, accusato anche di essere evaso dai domiciliari per commettere il furto, è stato condotto nella casa circondariale di Foggia, mentre la refurtiva recuperata è stata restituita al legittimo proprietario.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio