Cronaca

In giro senza patente (mai conseguita) e con auto priva di assicurazione: nei guai 30enne ghanese

Nell’ambito dei servizi di Specialità Polizia Stradale, cui quotidianamente sono chiamati a svolgere in via esclusiva, in ambito autostradale, gli Operatori della Polizia di Stato in servizio presso la Sotto Sezione Autostradale di Foggia, tra i quali la Vigilanza Stradale in A/14, tesa al rispetto delle norme al Codice della Strada ed al contrasto delle illegalità, si segnala l’episodio occorso nella mattinata del 4 dicembre c.a., presso il Casello Autostradale di Cerignola Est.

Nel merito, un Equipaggio specializzato di Polizia Stradale, durante una sosta operativa presso l’area antistante il Casello Autostradale di Cerignola est, procedeva al controllo di un’autovettura, condotta da un cittadino Ghanese.

Richiesti i documenti di routine, è emerso che il conducente circolava alla guida dell’autovettura senza aver mai conseguito la patente di guida valida per il veicolo condotto, che è poi risultato sprovvisto, inoltre, della prescritta copertura assicurativa per la responsabilità civile verso terzi ed, ancora, non in regola con la revisione periodica.

Non da ultimo, l’extracomunitario non era in grado di esibire alcun documento utile alla sua identificazione, per la cui cosa si procedeva, altresì, ai rilievi foto-dattiloscopici ed antropometrici come da prassi per tali circostanze.

A tanto, dopo aver adempiuto alle incombenze di Polizia Amministrativa relativamente alla persona ed alla sua regolarizzazione sul Territorio Nazionale, venivano comminate sostanziali sanzioni amministrative per le gravi commesse violazioni al Codice della Strada sia a carico dello stesso  trasgressore che del proprietario del veicolo, per un totale di circa 8.400 euro, con consequenziali applicazioni di sanzioni accessorie quali il sequestro ed il fermo amministrativo con ritiro immediato della carta di circolazione del veicolo, affidato, poi, a depositeria autorizzata presente nelle immediate vicinanze del luogo del controllo.   

Nel corso dei controlli di Polizia Stradale del solo Reparto Autostradale di Foggia, nel corrente anno 2020 sono state messe in campo 1938 pattuglie nel circuito autostradale del territorio di Capitanata, le quali hanno fatto registrare i seguenti risultati: 3000 veicoli controllati e 3825 persone identificate.

Elevate 1085 contestazioni per violazioni alle norme del vigente Codice della Strada, con decurtazione di 1525 punti decurtati su patenti in esame. 50 fermi amministrativi e 52 sequestri operati in applicazione di sanzioni accessorie previste da vigenti disposizioni di Legge. 178 soccorsi prestati; 28 patenti di guida 74 carte di circolazione sono state ritirate per inosservanza di Norme. Infine 15 persone sono state sono state deferite alla Autorità Giudiziaria, in stato di libertà.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock