Cronaca

Se ne infischia del divieto di avvicinamento alla sua ex compagna: arrestato 50enne

Cerignola – Nel pomeriggio di ieri, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola traeva in arresto V.G. 50enne cerignolano in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare per inosservanza del divieto di avvicinamento alla sua ex compagna.

In particolare, in data 18.09.2020, V.G. veniva sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento a meno di 300 metri dall’abitazione della sua ex compagna, dopo ripetute denunce presentate dalla stessa.

Fin da subito, lo stesso si mostrava incurante del citato provvedimento adottato nei suoi confronti e, pertanto, opportunamente segnalato alla competente A.G..

L’Autorità Giudiziaria, sposando a pieno quanto accertato dagli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola, aggravava la misura a carico dell’uomo emettendo ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari. 

V.G., dopo le formalità di rito, veniva accompagnato presso la sua abitazione per ivi rimanere sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione della competente A.G..   

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock