Politica

Centrodestra attacca, Mainiero replica: mandiamoli a casa

Non si è fatta attendere la replica del candidato sindaco Mainiero alla nota con cui il centrodestra attasca l’ex sindaco di Lucera Tutolo, sostenitore di Mainiero. “Stasera gli amici di Franco Landella – scrive Mainiero –  presenteranno il loro “patto per Foggia. Il centrodestra “rinnovato” è lo stesso che ha fatto sciogliere il Comune per MAFIA. È lo stesso che stava con l’ex sindaco ARRESTATO e sotto processo per corruzione e tentata concussione, che la sera incontrava gli imprenditori negli scantinati.
È lo stesso in cui un consigliere, anche lui ARRESTATO, contava in macchina le tangenti. E oggi candida suo genero.
È lo stesso del presidente del Consiglio comunale ARRESTATO che sparava dal balcone la notte di Capodanno.
Sono senza vergogna.
Sono gli amici di Landella che hanno distrutto Foggia e vorrebbero continuare a farlo.
MANDIAMOLI A CASA!!!

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio