La Biblioteca Provinciale di Foggia

Raffaele Piemontese: “La Biblioteca Provinciale di Foggia è salva”

"La Regione Puglia prenderà in carico i posti di lavoro delle donne e degli ...

Foggia Reporter

“La Regione Puglia prenderà in carico i posti di lavoro delle donne e degli uomini impegnati nelle biblioteche, nei musei e nelle pinacoteche delle Province. Tra cui la nostra ‘La Magna Capitana’“. Raffaele Piemontese, assessore al Bilancio della regione Puglia, annuncia su Facebook che la Biblioteca Provinciale di Foggia è salva.

“Lo avevamo detto e lo abbiamo fatto. L’Amministrazione Michele Emiliano mantiene la parola”, sottolinea, e il riferimento è alla promessa di qualche tempo fa del presidente della Regione Puglia di rimediare al pasticcio occorso con la riforma delle Province.

Emiliano: “La Regione salva la Biblioteca Provinciale di Foggia”

Michele Emiliano: "La biblioteca provinciale di Foggia è salva"
Il tweet del presidente della Regione Puglia

Scrive Piemontese: “Giovedì 28 gennaio prossimo, è stato convocato l’Ossevatorio regionale per la distribuzione delle funzioni non fondamentali delle Province. Nella riunione della Giunta regionale ancora in corso abbiamo deciso di dare priorità ai lavoratori di bibioteche, musei e pinacoteche nell’assegnazione dei rimanenti posti”.

La conferma è arrivata anche da Emiliano con un tweet, mentre il vice presidente a assessore regionale al personale Antonio Nunziante sottolinea che ora si potranno “affrontare con più serenità questioni come la funzionalità di strutture come la Biblioteca Provinciale di Foggia, autentico fiore all’occhiello del sistema bibliotecario provinciale”.