Cultura

Biblioteca di Foggia, riprendono le guide all’ascolto

Riprendono le guide all’ascolto di musica classica: sette incontri da ottobre ad aprile.

Riprende il 20 ottobre 2023, alle ore 17.00, presso il Museo di Storia Naturale di Foggia, il ciclo di guide all’ascolto di musica classica, dal titolo Vivere la musica, organizzato dalla Biblioteca “la Magna Capitana” di Foggia. Ideato e condotto dal bibliotecario e direttore d’orchestra Marco Maria Lacasella, il ciclo di
incontri si articolerà in sette appuntamenti fino ad aprile. Invariato il programma, rispetto allo scorso anno, per ripercorrere la storia della musica dal canto gregoriano agli inizi del Novecento.
Ampio spazio sarà dedicato alla dimensione spirituale dei brani selezionati, con riferimento
ai compositori più significativi delle diverse epoche. Spiritualità e fascino della musica antica è il titolo del primo incontro, che si terrà nella Sala Conferenze del Museo di viale Giuseppe Di Vittorio 31, struttura che fa parte del Polo Biblio-Museale Regionale. Nel corso dell’incontro saranno analizzati i testi musicali delle più note Ave Maria del Quattrocento e del Seicento. Gli incontri, che si concluderanno il 19 aprile, prevedono un ricco calendario compresi i tradizionali eventi dedicati al Natale e alla Pasqua. Dopo l’appuntamento d’apertura del 20 ottobre, infatti, si proseguirà il 24 novembre con Le architetture musicali barocche, mentre il 15 dicembre si parlerà dell’Oratorio e delle melodie del Natale. Il primo appuntamento del nuovo anno, il 19 gennaio, sarà dedicato all’interprete, tra compositore e ascoltatore. Protagonista dell’incontro del 23 febbraio sarà invece Il canto ispirato in Franz Schubert. Bach e Pergolesi, i suoni della settimana Santa e Pasqua si terrà il 21 marzo.
L’ultimo appuntamento, il 19 aprile, sarà dedicato al tema Armonie e trasfigurazioni musicali in Gustav Mahler.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Tutti gli incontri saranno replicati esclusivamente per gli iscritti all’UNITRE, l’Università delle Tre Età, che ha siglato il patto di collaborazione “Facciamo un patto” con la Biblioteca.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio