Cultura e territorio

Ascoli Satriano ricorda il 44° anniversario dell’omicidio di Giuseppe Ciotta

Ascoli Satriano – Ricorre oggi il 44° anniversario dell’omicidio di Giuseppe Ciotta. Nato ad Ascoli Satriano il 13 Novembre del 1947, a 20 anni entrò in polizia e prestò servizio in città come Roma e Torino.

Egli più precisamente fu un brigadiere di sicurezza e a Torino gli venne affidata la sorveglianza esterna di importanti edifici universitari come il Politecnico, l’Istituto Galileo Ferraris e la Facoltà di architettura.

Fu proprio a Torino che si consumò la tragedia la mattina del 12 Marzo 1977, mentre si recava a lavoro, cadde vittima di un attentato compiuto da tre terroristi che venne successivamente rivendicato dalle Brigate Comuniste Combattenti di Prima Linea e lo portò alla morte.

Fu sepolto nel cimitero della sua città natale. Post mortem, nel 2004, è stato insignito della Medaglia d’Oro al Merito Civile e nel 2010 venne insignito anche della Medaglia d’Oro “Vittime del terrorismo”.

Fonte: Wikipedia

Vincenzo Maddalena

20 anni. Studente di lettere moderne all’Università degli Studi di Foggia. Appassionato di libri, musica, serie tv e film. Come obiettivo principale mi pongo sempre quello di far conoscere realtà, idee diverse e interessanti di cui non si parla molto o se ne parla in maniera disinformata. Speranzoso soprattutto di continuare questo percorso giornalistico con buoni risultati.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock