Foggia Reporter

Caos nel mondo dell’associazionismo foggiano. Ricorderete, infatti, il nobile progetto della casa di Angelo. Purtroppo, oggi, quel sogno vacilla. L’associazione foggiana “Guerrieri con la coda” si è vista, infatti, costretta ad abbandonare il locale di Corso Giannone in mancanza di fondi per poter sostenere il canone mensile.

Da questa mattina, i volontari, hanno pacificamente occupato la scuola di via Petrarca, di proprietà del comune e totalmente abbandonata.

“Esiste il concreto rischio che gli animali, già molto provati dalla vita, vengano trasferiti chissà dove, perdendo il loro unico punto di riferimento che è rappresentato dai volontari che quotidianamente li assistono e cercano per loro stabili adozioni. Tutto ciò ci sembra estremamente crudele e vorremmo che si trovasse una soluzione concordata e soddisfacente”. Questa è la richiesta dei volontari, che altro non chiedono se non un posto per prendersi cura di queste creature.