Accadde oggi: il 13 maggio 1909 nasce il Giro d’Italia

Nel lontano 13 maggio 1909 il primo Giro d'Italia

Foggia Reporter

Nel lontano 13 maggio 1909 prese il via, da Piazzale Loreto a Milano, la prima edizione del Giro d’Italia, la famosa Corsa Rosa si sviluppò attraverso otto tappe che da Milano scesero verso sud fino a Napoli. La prima edizione del Giro d’Italia fu vinta da Luigi Ganna, della squadra Atala.

La nascita del Giro venne formalizzata con un annuncio sulla Gazzetta dello Sport il 24 agosto 1908, con la promessa di 25.000 lire di premio al vincitore e la volontà di organizzare «una delle prove più ambite e maggiori del ciclismo internazionale». All’epoca vi erano solamente otto tappe, oggi se ne contano ben ventuno. Erano però tappe lunghe ed estenuanti che mettevano a dura prova la tenacia e la forza dei partecipanti.

La prima edizione della Corsa Rosa iniziò nella notte del 13 maggio 1909 e toccò Bologna, Chieti, Napoli, Roma, Firenze, Genova e Torino per 2.447,9 km complessivi. All’epoca i partecipanti furono 127, di cui però solamente 49 completarono la gara. La vittoria andò a Luigi Ganna. In quella circostanza non mancarono i “bari”, alcuni partecipanti, infatti, cercarono di percorrere parte del tracciato in treno e per questo vennero squalificati.