Comuni D'Italia

Vico del Gargano, la Notte delle chiese aperte

A Vico il 15 agosto la Notte delle Chiese aperte per “vedere l’invisibile”

Con la “Notte delle chiese aperte”, questa sera dalle ore 21, Vico del Gargano apre le porte a un patrimonio storico, artistico e architettonico immenso, e non solo; svelando statue, dipinti, icone sacre dei suoi più importanti edifici della cristianità, dà accesso al suo sentimento religioso e di appartenenza, alla sua stessa identità. Grazie alla disponibilità di Confraternite e delle autorità religiose, dopo il successo straordinario dello scorso anno, la “Notte delle chiese aperte” vivrà la sua seconda edizione per far scoprire, come recita il sottotitolo dell’iniziativa, cosa significhi “vedere l’invisibile”. Potranno essere visitate la Chiesa Madre, quelle dedicate a San Nicola, San Giuseppe, San Domenico, della Misericordia e la Chiesa del Carmine.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio