Attualità

Vaccino anti-Covid nel Foggiano: ad oggi somministrate oltre 103mila dosi

Puglia – Le dosi somministrate ieri in Puglia sono 612.569 (il dato è aggiornato alle 15.30). Le squadre dei vaccinatori della ASL Foggia continuano ad operare alacremente sul territorio. Tra domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angelo, saranno impegnate a Foggia, Troia, Carapelle, Monte Sant’Angelo, Manfredonia e Candela per la somministrazione delle seconde dosi agli ultraottantenni e delle prime dosi alle persone di età compresa tra 70 e 79 anni e ai caregivers. Continuano anche le vaccinazioni a domicilio delle persone ultraottantenni non autosufficienti e le somministrazioni alle persone estremamente vulnerabili: oggi i medici di medicina generale hanno ritirato 300 dosi in tutta la provincia.


Nel distretto di Vico del Gargano i medici di medicina generale hanno concluso tutte le somministrazioni a domicilio. La ASL sta programmando le vaccinazioni dei pazienti dei soli due medici che non hanno aderito alle somministrazioni a domicilio.


A Vieste giornata dedicata alle vaccinazioni delle persone estremamente vulnerabili: 250 le dosi somministrate. Si vaccina anche nei centri specializzati degli ospedali; ad oggi sono stati vaccinati a Manfredonia 12 pazienti dializzati, a Cerignola 52 pazienti dializzati e 10 caregivers. Da domani si parte anche nell’ospedale di San Severo: programmate 35 somministrazioni.

Ad oggi sono state somministrate in provincia di Foggia 103.382 dosi di vaccino di cui 69.240 prime dosi e 34.142 seconde dosi. Sale il numero delle persone ultraottantenni vaccinate: 27.475 hanno ricevuto la prima dose, 14.344 anche la seconda

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock