Spettacolo

“Un curioso accidente” di Goldoni al Teatro Dalla di Manfredonia

Nuovo appuntamento per Futura, la stagione di prosa del Teatro “Lucio Dalla” di Manfredonia

Nuovo appuntamento al Teatro “Lucio Dalla” di Manfredonia per “futura”, la stagione di prosa organizzata dal Comune di Manfredonia, dal Teatro Pubblico Pugliese e da Bottega degli Apocrifi. Mercoledì 27 marzo, in sostituzione del titolo “Romeo e Giulietta”, andrà in scena “Un curioso accidente” di Carlo Goldoni.

Un percorso formativo e produttivo diretto dalla regista Elena Bucci, una delle voci più interessanti e riconosciute del panorama teatrale contemporaneo, premio Eleonora Duse, due premi Ubu e due premi Hystrio; e da Domenico Ammendola di NoveTeatro. Da anni NoveTeatro porta avanti un intenso lavoro sui grandi classici del teatro: lo spettacolo è un’occasione unica per gli attori e per il pubblico di immergersi nella commedia classica attraverso una prospettiva innovativa e originale. La vicenda è ambientata in Olanda, dove Monsieur Filiberto, ricco mercante, ospita presso casa sua Monsieur de la Cotterie, un giovane militare francese ferito in guerra. Il giovane si innamora della figlia del mercante, Giannina, che ricambia il suo amore. La ragazza non vuole che il padre scopra la loro relazione, per paura di un suo diniego, così escogiterà un modo per imbrogliare Filiberto in un “curioso accidente” che le permetterà di sposare il suo innamorato.

Un curioso accidente” è una produzione di Nove Teatro. Con Andrea Avanzi, Matteo Baschieri, Mattia Biasotti, Sabrina Borelli, Silvia Gandolfi, Paola Zaccaria. Regia di Elena Bucci, collaborazione artistica di Domenico Ammendola, drammaturgia sonora di Raffaele Bassetti, scene e costumi di Nove Teatro, luci di Gabriele Orsini.

Dopo lo spettacolo, presso la Chiesa San Francesco da Paola, adiacente al teatro Dalla, i protagonisti saranno ospiti di “Artisti di stagione”, la serie di incontri e conversazioni con gli attori e i registi del cartellone teatrale del Dalla. Con la direzione artistica di Cosimo Severo, gli artisti dialogheranno con la codirettrice e drammaturga Stefania Marrone del Teatro Bottega degli Apocrifi e la prof.ssa Silvia Mei dell’Università degli Studi di Foggia

Il biglietto dello spettacolo è al costo di 16 euro (platea primo settore), 14 euro (platea secondo settore), 8 euro (galleria).

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio