Cronaca

Ultima ora, Conte: “Misure più stringenti per contenere il Coronavirus”

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sta per firmare un provvedimento che ha definito come ‘Io resto a casa’.

Non ci saranno più zone rosse. In tutta Italia ci si potrà spostare solo per ragioni di effettiva emergenza. Vietati gli assembramenti in luogo pubblico.

Pare questo sia l’unico modo per arginare immediatamente l’espansione del virus. ‘Non ci possiamo più permettere queste situazioni’ – ‘Sono costretto ad intervenire in modo più deciso per proteggere le persone più fragili”.

“Noi tutti abbiamo una grande responsabilità. Penso ai medici che sono in trincea in questi giorni.”

“Oggi nel prendere queste misure dobbiamo pensare anche a loro che rischiano la propria salute per curare la salute del prossimo. Il futuro dell’Italia è nelle nostre mani. Ognuno deve fare la propria parte. Per questo da oggi queste misure varranno in tutta Italia”.

Estesa fino al 3 aprile la sospensione delle attività didattiche in tutta Italia. Non esistono quindi più zone rosse. l’Italia da oggi viene definita come un’unica grande “zona protetta”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock