Cronaca

Sventato furto di autovettura, in manette 32enne di Cerignola: colto in flagrante

I carabinieri della Sezione Radiomobile di Cerignola hanno arrestato in flagranza per furto aggravato un 32enne di Cerignola, già noto alle forze dell’ordine. Alcune notti fa, i militari sono intervenuti in via Caio Gracco, dove era stato segnalato il furto di una autovettura ad opera di tre soggetti.

Giunti sul posto, i carabinieri hanno notato tre soggetti, con il volto travisato, che stavano armeggiando vicino ad una autovettura Ford Fiesta, di cui uno accovacciato sotto il cofano motore. Alla vista dei militari, i tre si sono dati alla fuga a piedi. Dopo un inseguimento, protrattosi per circa un chilometro, i carabinieri hanno bloccato uno dei tre fuggitivi, procedendo alla sua immediata identificazione.

Nelle vicinanze del veicolo che i tre stavano cercando di sottrarre, i carabinieri hanno rinvenuto due borsoni con all’interno vari arnesi atti allo scasso nonché una batteria auto, una cassa amplificata per auto, un computer di bordo, un navigatore per auto, due giubbotti catarifrangenti e due fari allo xeno.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Parte di esso, da immediati accertamenti, è risultato asportato poco prima da una autovettura parcheggiata nella vicina via Sant’Antonio.

Il 32enne è stato dichiarato in arresto e, dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. Convalidato l’arresto, il Gip del Tribunale di Foggia ha disposto nei confronti dell’arrestato l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari. Il 32enne è stato anche sanzionato per inosservanza delle disposizioni volte a contenere la diffusione del Covid-19.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock