Cronaca

Stupefacenti e un potente ordigno artigianale: due persone in manette

Ad Orta Nova, nell’ambito di un robusto servizio coordinato nel centro cittadino, i Carabinieri della Compagnia di Foggia, coadiuvati dai colleghi delle Compagnie limitrofe e dalle unità del Nucleo Cinofili di Modugno, al termine di numerose perquisizioni hanno arrestato in flagranza:

  • PALLOTTA Michele, cl.’79, censurato, trovato in possesso di 100 grammi di hashish, suddivisi in 13 “stecche” e 1 panetto;
  • MANSELLA Maria, cl.’62, censurata, trovata in possesso di 30grammi di cocaina, già confezionati  in 64 dosi, e di un potente ordigno esplosivo artigianale.

Entrambi gli arrestati, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, sono stati ristrretti agli arresti domiciliari.

Nel corso dello stesso servizio sono state inoltre deferite a piede libero tre persone per detenzione di stupefacenti e una per furto di energia elettrica.

Sono ora in corso gli approfondimenti necessari a verificare a che utilizzo fosse destinato il micidiale ordigno esplosivo.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock