Cronaca

Studentessa di San Marco muore in incidente stradale a Pescara

Era nata a San Marco in Lamis – ma viveva nel paese paterno di Francavilla al Mare – la ragazza di 21 anni morta in un incidente stradale avvenuto alla periferia di Pescara. Federica Pia Pizzuto, questo il nome della ragazza, era alla guida di  una Ford Focus che si è scontrata frontalmente contro un furgoncino Fiat Doblò. Per la ragazza non c’è stato nulla fare: i medici del 118, intervenuti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Nel violento impatto è rimasto ferito anche il conducente del furgone: un operaio di 59 anni di Montesilvano, le cui condizioni sono molto gravi. Intanto la Procura di Pescara ha aperto un’inchiesta per omicidio stradale dopo i rilievi effettuati dagli agenti di polizia intervenuti sul luogo dell’incidente.  Federica ed era iscritta alla facoltà di medicina dell’Università d’Annunzio di Chieti. E proprio l’università ha espresso dolore per la tragedia. «Una nostra studentessa – si legge sui social dell’ateneo – ha perso la vita in un incidente. Tutta la comunità accademica partecipa al dolore e alla tristezza della famiglia e dei suoi amici, con commozione ed affetto».

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio